L’importanza degli integratori per lo sport

L’importanza degli integratori per lo sport

Tutti noi cerchiamo di nutrirci adeguatamente e mantenerci fisicamente in forma.  Ma non è facile. Di fatti, nel nostro quotidiano cibo vi sono molteplici lacune, le quali possono essere facilmente superate proprio grazie agli integratori per lo sport. L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda dalle cinque alle nove porzioni di frutta e verdura fresca al giorno. Ma molti esperti temono che anche i frutti e le verdure che acquistiamo nel negozio non siano più così nutrienti come prima.

Con programmi sportivi più o meno intensi e una vita attiva, il 75% delle persone, perciò, non assume abbastanza nutrienti, lasciando un “vuoto” tra ciò che mangia e quello di cui hanno bisogno. Inoltre, è da considerare che, anche se frutta e verdura fanno parte dei nostri pasti, spesso manca la varietà necessaria per promuovere la nostra salute.

Ma, allora, cosa possiamo fare? Gli integratori per lo sport, possono colmare le lacune nella nostra dieta, assicurando che il nostro fisico possa assorbire la giusta quantità di nutrienti e nella quantità corretta. Quindi, anche nel più completo programma sportivo, vi è sempre lo spazio per questo genere di supplemento. D’altra parte, ci impegniamo per uno stile di vita sano e vogliamo mostrare il nostro lato migliore.

Tuttavia, se la nostra dieta è irregolare, riduciamo la capacità e la vitalità del nostro corpo. Nel nostro mondo moderno, ci sono molti ostacoli per ottenere l’equilibrio giusto. Con i nostri programmi stretti, cambiando le diete e aumentando il consumo di prodotti finiti, diventa difficile mangiare un sano mix di frutta e di verdura fresca.

Dati gli alti livelli di inquinanti e pesticidi e la diminuzione della qualità della frutta fresca consegnata sulle lunghe distanze, molti esperti dubitano del valore nutrizionale dei prodotti agricoli nei nostri negozi. Va da sé, per mantenere una alimentazione equilibrata, l’utilizzo degli integratori per lo sport è una irrinunciabile risorsa.

Le conseguenze di una alimentazione inadeguata e scarsa di nutrienti, sono note già da tempo. Ad esempio, fin dai tempi remoti, era risaputo che lo scorbuto, era una sindrome che manifestava la carenza di vitamine, un evento che colpiva i marinai, i quali, spesso, non potevano alimentarsi con del cibo fresco, navigando per diversi mesi.

Presenti sul mercato sotto le più disparate forme, è bene, comunque, precisare che sono e rimangono dei validi supplementi per il nostro benessere e che, perciò, non possono e non devono essere considerati o valutati come medicinali. In conclusione, per svolgere una attiva e appagante vita sportiva, gli integratori per lo sport sono un più che valido aiuto.